Quando si pensa alle vacanze di Natale e di Capodanno, subito ci si immagina luoghi di montagna, in Italia o all’estero. Oppure si vola con la fantasia a località calde come Tenerife o la Thailandia, ad esempio.

Pochi pensano che il sud Italia, nello specifico Palermo, possa essere una location davvero unica per festeggiare gli ultimi giorni dell’anno.

In questo articolo vogliamo andare a vedere cosa si fa a Palermo a Natale, come ci si diverte e perché si potrebbe decidere di passare l’ultimo dell’anno in questa città.

Cosa si fa a Palermo tra Natale e Capodanno

Tra i luoghi da visitare troviamo le numerose bellezze artistiche ed architettoniche che, anche durante i 12 mesi dell’anno, attirano turisti da ogni parte d’Italia e del Mondo. Tra i vari, non possiamo non citare il bellissimo Palazzo dei Normanni, le Catacombe dei Cappuccini, il Monte Pellegrino, l’Orto botanico, il mercato di Ballarò e quello della Vucciria.

Una volta scelto l’alloggio giusto, tutti questi posti si possono raggiungere tranquillamente a piedi in poco tempo, per cui non c’è davvero bisogno di dover venire per forza in macchina. E poi, a dirla tutta, Palermo a piedi è ancora più bella che mai. Non bisogna neanche preoccuparsi dell’eccessivo freddo, dato che anche a fine dicembre le temperature sono solitamente molto miti.

Palermo (e la Sicilia tutta) sono famose anche per la bontà dei piatti tipici, e non manca piazza in cui si possono assaggiare dei dolci tipici o prendere parte ad eventi enogastronomici e mercati natalizi che fanno dei prodotti “di gola” il loro pezzo forte.

Come potersi organizzare

La prima cosa da fare è comprare un biglietto per venire a Palermo. Potete scegliere se scendere in autobus, in treno o in aereo (l’aeroporto di Palermo è il Falcone–Borsellino, noto anche come Punta Raisi), ma comunque sia la città è ben collegata da ogni parte d’Italia.

A questo punto, la prossima cosa da fare è scegliere una struttura ricettiva. Segnaliamo i soliti Booking.com e Expedia, ma oltre ad essi aggiungiamo anche il consiglio di dare uno sguardo ai siti di sconto come PopSconto, che offrono coupon e prezzi migliori della media praticamente per qualunque cosa, incluso il capodanno. Scegliete dunque la vostra sistemazione preferita, e passate al prossimo punto dell’organizzazione del viaggio: cosa vedere. Oltre ai nostri consigli di prima, la miglior cosa è prendere una guida tipo Lonely Planet, che vi sveleranno davvero i più piccoli segreti della città, oppure – dato che va tanto di moda – iscriversi a qualche gruppo FB dedicato a Palermo, dove poter chiedere informazioni sulla città a chi ne sa più di tutti, i residenti.